Aree di focus della roadmap

Appeon si impegna a rilasciare in agili cicli di 6-12 mesi nuove funzionalità per venire incontro alle crescenti esigenze degli utenti. Queste esigenze vanno dal manutenere sistemi client/server esistenti per il lungo periodo allo spostarsi rapidamente nel Cloud. In termini di roadmap questo si traduce in quattro aree chiave di focus: irrobustire le funzionalità da sempre caratteristiche di PB, modernizzare la UI applicativa, migliorare la produttività dello sviluppo, ed integrare nuove tecnologie Cloud.

Manutenzione C/S

Manutenere i sistemi client/server esistenti scritti in PowerScript, in particolar mondo assicurando la loro stabilità, la loro sicurezza e le loro funzionalità nel lungo periodo.

Implementazione di API

Migrare la business logic scritta in PowerScript in API REST C# che seguono best practices di open standard.

Conversione Cloud

Convertire sistemi client/server esistenti nel Cloud a costi molto bassi, spesso per sostituire l'uso di soluzioni di desktop remoto.

Svilippo Cloud

Sviluppare nuove applicazioni Cloud in PowerScript e altre popolari tecnologie di UI che utilizzino API REST C#.

Priorità in base alla versione

Per ogni versione maggiore, Appeon stila delle priorità su dove investire la maggior parte delle risorse ingegneristiche e su quali caratteristiche del prodotto dovranno ricevere i cambiamenti più importanti. Le priorità di una versione maggiore si applicano anche alle revisioni successive. Mentre le priorità definiscono in modo molto marcato il prodotto, tuttavia di solito Appeon aggiunge anche altre nuove funzionalità e nuovi miglioramenti che vanno oltre le priorità specifiche di una versione.

PowerBuilder 2022

check

Performance del Runtime - le performance del runtime verranno migliorate per tutti i tipi di progetto, 32-bit client/server, 64-bit client/server, e PowerServer, grazie a nuove funzionalità e ad ottimizzazioni interne.

check

Produttività dello sviluppo - Debug delle applicazioni 64-bit client/server e PowerServer. Migliorate capacità di ricerca. Ottimizzazione degli editor screen layout.

check

Compatibilità - Resta compatibile con gli ultimi software di terze parti, come Windows OS, i database, i web browser, ed il framework .NET.

Tutte le nuove funzionalità >

Next Major Version

check

Productivity - Develop faster with a revamped IDE that offers a modern code editing experience. Some new features include code completion, code assistance, code navigation, and code refactoring.

check

Compatibility - Stay compatible with the latest third-party software, such as Windows OS, Databases, Web browsers, and .NET framework.

Elenco delle Funzionalità 2022

Di solito Appeon inserisce le maggiori nuove funzionalità nelle versioni maggiori dei prodotti. Poi revisioniamo con alcuni aggiornamenti queste versioni maggiori, e sulla base dei suggerimenti degli utenti introduciamo alcune funzionalità minori, finché non arriviamo alla versione di long-term support.

Le future funzionalità che stiamo annunciando sono il minimo che abbiamo pianificato, che comunque potrà variare in corso d'opera. Non siamo in grado di pubblicare una lista di funzionalità comleta e dettagliata, in particolare per le revisioni, dato che i suggerimenti degli utenti hanno un impatto significativo sull'evoluzione del prodotto: usate quindi queste informazioni per farvi un'idea di cosa molto probabilmente arriverà nel prossimo futuro, e verificatene i progressi nell'arco di 6-12 mesi.

Roadmap per PowerBuilder/PowerServer

    Focus Area:   UI    

• Evoluzione della funzionalità dell'UI Theme

Ulteriore evoluzione della funzionalità dell'UI Theme in base ai suggerimenti degli utenti.

• Risoluzione dei maggiori problemi di compatibilità dell'UI

Fare in modo che la UI delle applicazioni PowerBuilder rimanga compatibile con i cambiamenti tecnologici.

• Interfaccia di documento Tabbed

Offrire l'opzione configurabile di visualizzare i fogli dell'MDI in vista tabbed o in vista classica.

• Potenziamento della Graph DataWindow

Supporto dei display ad alta risoluzione e visualizzazione secondo un look moderno dei graph types esistenti della DataWindow.

    Focus Area:   Core    

• Supporto delle ultime verisoni di Windows OS/database

Supporto delle ultime versioni di Windows OS e dei database.

• Chiamate agli assebly .NET 5 o .NET 6

Supporto nativo alle chiamate agli assembly .NET 5 o .NET 6 direttamente da PowerScript.

• Resolvere eventuali problemi di sicurezza emersi

Resolvere eventuali vulnerabilità di sicurezza emerse con la massima priorità.

• Migliorare la stampa NativePDF

Migliorare ulteriormente la funzionalità di stampa NativePDF sulla base dei suggerimenti degli utenti.

• Ottimizzazione del runtime 64-bit

Migliorare la performance e la gestione della memoria per le applicazioni a 64-bit per trarre vantaggio dall'architettura a 64-bit.

• Email client nativo

Implementare la connessione diretta con il mail server per i servizi di email.

• Oggetto FTPClient

Supportare l'invio e la ricezione diretta dei file via FTP/FTPS/SFTP dal client.

• Filtro DropDownDataWindow/DropDownListBox

Filtrare automaticamente gli elementi DropDownDataWindow e DropDownListBox sulla base del testo inserito nel campo.

• Salvataggio della Datawindow come excel

Convertire una DataWindow o un DataStore in un file di Microsoft excel che conservi la medesima formattazione della DataWindow.

• Generazione di codici QR

Incorporare una libreria di generazione di codici QR per creare nativamente codici QR nelle applicazioni.

    Focus Area:   Sviluppo e Produttività   

• Interfaccia Tabbed

Fare in modo che l'IDE mostri editor aperti multipli in tab invece che MDI.

• Potenziamento della ricerca

Rendere più produttiva la ricerca di oggetti e codice nell'IDE - ad esempio, cercare per espressione regolare ed andare alle referenze del codice.

• Debugging a 64-bit

Fare in modo che l'IDE utilizzi il runtime PowerBuilder a 64-bit in modo che il relativo debugger possa essere utilizzato con applicazioni a 64-bit.

• Debugging di Installable cloud app

Offrire supporto per il debugging di progetti PowerClient/PowerServer.

• Potenziamento di Git/SVN

Eliminare la necessità di caricare PBL binarie su Git/SVN, risolvendo così conflitti inutili, errori nel branching o nell'updating che possono capitare quando vengono controllate le PBL.

• Aggiornamento dell'ambiente di compilazione dell'IDE

Compilare l'IDE usando Visual Studio 2019 e risolvere problemi di incompatibilità.

    Focus Area:   Cloud    

• Supporto di .NET 6

Supporto di PowerServer su .NET 6.

• HTTP/2 e TLS 1.3

Supporto dell'ultimo HTTP e dei protocolli di sicurezza HTTP/2 e TLS 1.3.

• Potenziare la sicurezza delle REST API

Connessione ad una RESTful Web API con un certificate file.

Roadmap per SnapDevelop

    Focus Area:   Cloud    

• Pubblicazione con Kubernetes

Containerizzazione e pubblicazione delle app su un cluster Kubernetes .

• Sviluppo di app Node.js

Supporto dello sviluppo con NodeJS per costruire applicazioni server in JavaScript.

• Supporto dei microservice

Supporto alla costruzione di microservice scalabili che usano gRPC per la comunicazione; supporto al debugging e al testing dei microservice.

    Focus Area:   UI    

• Sviluppo di app in HTML

Supporto di varei tecnologie HTML UI, incluso HTML & CSS, JavaScript, e TypeScript.

• Supporto dei principali framework HTML UI

Supporto dei principali framework HTML UI, come React, Angular, e Vue.

• Supporto di Razor Pages

Supporto dello sviluppo, della compilazione e della pubblicazione di Razor Pages in ASP.NET Core.

    Focus Area:   Core    

• Supporto di .NET 6

Supporto di .NET 6 per lo sviluppo, il debugging e la pubblicazione.

    Focus Area:   Sviluppo e Produttività   

• Debugging Cross-OS e remoto

Debug di applicazioni che girano su Windows, Linux, e MacOS; debug remoto di app che girano in un Docker container.

• Supporto di MongoDB nel DB Server Explorer

Offrire un modo facile per esplorare e manipolare i dati in MongoDB.

Roadmap per .NET Datastore

    Focus Area:   Cloud    

• Cloud Relational Database Service

Permettere la connessione diretta con Cloud Relational Database Service.

    Focus Area:   Core    

• Potenzioare l'import/export dei dati

Reingegnerizzare le funzionalità di import/export per ottenere performance migliori.

• Potenziare la gestione di JSON

Offrire una libreria JSON direttamente in SnapObjects per una gestione migliore di JSON.

    Focus Area:   UI    

• Attributi UI della DataWindow

Supporto dell'esportazione degli attributi UI della DataWindow nel .NET DataStore.

Guarda lo storico dei rilasci per conoscere tutte le nuove funzionalità!

Avrai nuovi rilasci in agili cicli di 6-12 mesi.